Home Contatti La protesi Altre considerazioni Non solo lavoro
Home
Contatti
La protesi
Altre considerazioni
Non solo lavoro
Black Friday Amazon
 




Diverse aziende del settore dentale propongono materiali a base di ossido di zirconio. Questi materiali sono chimicamente simili e consistono in policristalli tetragonali di zirconia trattati con ossido di ittrio al 3%

 


L'arrivo nella tecnologia dentale del cad-cam ha permesso l'utilizzo di materiali come la zirconia Y-TPZ
A dir la verità è utilizzato da decenni in medicina per la creazione di protesi femorali.
In versione dentale presenta ottime caratteristiche chimico fisiche che conferiscono elevata resistenza meccanica.
E' un ottimo sostituto del metallo (in chimica è valutato un metallo) in molte lavorazioni ma è usato anche per costruire corone anatomiche. Permette la realizzazione di ponti nel settore laterale. Lo svantaggio è che pesa come il metallo.
Oggi esiste zirconia con diverse caratteristiche di traslucenza.
E' un materiale che valuto coi guanti a causa di diverse letture che lo riguardano. Letture che mi lasciano sempre nei fastidi.
Non voglio entrare qui nel merito ma per chi desidera approfondire rimando a quella più semplice nel sito italiasalute dove riportano alcune valutazioni.
Come al solito la verità assoluta non la sapremo mai e ci pieghiamo a quello che il mercato ci offre per buono.
A proposito di zirconia
Rimane che permette di realizzare protesi cementata e protesi avvitata, sia anatomica che stratificata e questo copre una buona parte del nostro quotidiano lavorativo.



20170321_055437bis Zirkonio
Site Map